HOME

Antonio D'ArienzoAntonio D'Arienzo, esperto di criminalistica, consulente del Tribunale di Roma dove opera con appassionato impegno da oltre trent'anni, è autore di svariate opere -articoli, ricerche, ecc.- fra cui "Sulle tracce del killer - Appunti di criminalistica", F.lli Palombi Ed., Roma 1999, in cui offre ai lettori una raccolta di alcuni suoi scritti, con un taglio essenzialmente informativo, integrati da interventi di altri autori. La sua competenza spazia dalla grafologia alla balistica, dalla dattiloscopia al falso nummario e la pluralità di specializzazioni gli ha offerto l'opportunità di seguire una miriade di casi ed avvicinare i protagonisti di eventi criminosi, artefici o vittime, spesso inconsapevoli del ruolo che rivestivano. Nei suoi romanzi, che traggono origine da questo contatto professionale col mondo del crimine, ha riversato -opportunamente filtrandole e adattandole- storie, esperienze, confessioni e testimonianze raccolte negli anni, svelando, come in "Diario di un mostro", pure taluni aspetti inediti dei serial killer .

"Diario di un mostro" ISBN 88-87975-01-9  -  "Sulle tracce del killer - Appunti di criminalistica" ISBN-8876219293  -  "Pregi e limiti dell'Indagine Grafodocumentale" ISBN-978-88-87975-07-9

                                                             

e tra i romanzi di Antonio D'Arienzo, anche "Un MAriTo per tutte", edito da ICP, e numerosi mini romanzi, tra cui "I due vagabondi".

e-mail info@infocrim.com - Cell. 3476690511

HOME